Il piacere inconfondibile di assaporare una nuova ricetta...
Visualizze le ricette e deliziati in cucina...
Ricette realizzate con alimenti semplici, genuini...
Regalati un momento di successo in cucina con le nostre ricette...
previous arrow
next arrow
Slider

ITALIA | CARNAROLI ALLO ZAFFERANO E POLVERE DI LIQUIRIZIA CON BATTUTA DI GAMBERO ROSSO DI MAZARA

Ingredienti ( 6 persone)

500 gr di riso Carnaroli

3gr di pistilli di zafferano

1 scalogno

10 gr di polvere di liquirizia

2,5lt di brodo di pesce

5 cucchiai di olio evo

1 bicchiere di vino bianco secco Qualche ciuffetto di aneto

12 fettine di lime Sale e pepe q.b.

Preparazione

1) Per prima cosa preparate il brodo. Potete utilizzare del granulare ma, la cosa migliore, è farsi dare dal proprio pescivendolo di fiducia 2/3 teste di pesce (tipo salmone) e una gallinella, a cui aggiungerete una carota, una costa di sedano, 2 pomodori, dei grani di pepe nero, una foglia d’alloro, una manciata scarsa di sale grosso e farete bollire circa per 30 minuti in 2,5 litri di acqua.

2) Lavate bene i gamberi sotto l’acqua corrente e sgusciateli completamente. Se avete optato per un buon brodo casalingo potrete aggiungere teste e carapace, daranno un tocco in più al piatto. Aprite a metà i gamberi e privateli del budello, quindi metteteli tra due fogli di carta da forno e batteteli singolarmente con molta delicatezza, fino ad ottenere uno spessore di circa 3/4 mm. 

3) Tritate finemente lo scalogno e fatelo dorare in una pentola dai bordi alti con l’olio evo. 

4) Aggiungete il riso e tostatelo per circa 4/5 minuti, quindi sfumate con un buon bicchiere di vino bianco o con del prosecco. 

5) Cuocete il riso aggiungendo il brodo poco alla volta per circa 10 minuti. E’ importante, prima di aggiungere brodo che il precedente sia stato assorbito dal riso. 

6) Aggiungete i pistilli di zafferano che avrete precedentemente diluito con del brodo e terminate la cottura del riso lasciandolo legg

7) Impiattate il vostro risotto e adagiate un disco di gambero su ogni piatto, quindi decorate con aneto fresco , le fettine di lime e una spolverata di polvere di liquirizia

Lascia un commento

Chiudi il menu