Il piacere inconfondibile di assaporare una nuova ricetta...
Visualizze le ricette e deliziati in cucina...
Ricette realizzate con alimenti semplici, genuini...
Regalati un momento di successo in cucina con le nostre ricette...
previous arrow
next arrow
Slider

MAROCCO | TAJINE DI MANZO ALLE PRUGNE CON MANDORLE E SESAMO

Ingredienti

1,5 kg di bocconcini di manzo 200 gr di mandorle sgusciate e pelate

450 gr di prugne secche

100 gr di sesamo tostato

½ lt di brodo di carne

2 cipolle

2 spicchi d’aglio

½ arancia (succo)

3 cucchiaini di miele

3 carote Prezzemolo e coriandolo freschi

1 mazzetto

15gr di zenzero fresco Paprika Zafferano Curcuma Cannella Pepe e sale q.b.

Preparazione

1) Mettete un cucchiaio di olio di semi nella Tajine* con tutte le spezie, l’aglio, le carote a tocchetti, le cipolle tagliate a fette non troppo sottili e lasciate soffriggere pochi minuti a fiamma bassa, dopodiché aggiungete la carne e rosolatela su tutti i lati, in modo che assorba bene tutti gli aromi. Sfumate con del brodo e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 1h, aggiungendo altro brodo all’occorrenza, in modo che la carne resti morbida e succosa. A metà cottura aggiungete prezzemolo e coriandolo. Salate e pepate a piacere. *In medioriente la Tajine è la tipica pentola a sfiato in terracotta in cui vengono cucinati i principali piatti. Sono reperibili ovunque in varie dimensioni e colori e i cibi cotti con questo metodo mantengono una concentrazione di aromi e profumi molto elevata rispetto ad altri metodi di cottura

2) In un pentolino portate ad ebollizione dell’acqua a cui avrete aggiunto il succo d’arancia, il miele e un cucchiaino di cannella e aggiungete le prugne che farete bollire per circa 15 minuti, mescolando continuamente. 

3) A parte tostate separatamente le mandorle e il sesamo. 

4) Scolate le prugne, tenendo da parte 3/4 cucchiai di liquido e passatele nel sesamo tostato una ad una, dopodiché aggiungetele alla carne e irrorate con l’acqua di cottura aromatizzata. 

5) Cuocete il tutto per altri 10 minuti, quindi impiattate aggiungendo le mandorle tostate. 

Potete accompagnare il piatto con del cous cous o del riso bianco.

Lascia un commento

Chiudi il menu